Borgaro e la “nuova” Fiera delle Rose: tutti possono partecipare!


Fiera delle Rose 2017 BorgaroOltre centomila presenze l’anno scorso… e quest’anno potrebbero essere anche di più!
La Fiera delle Rose del 14 maggio a Borgaro viene ampliata, dopo più di vent’anni di successi, ed aperta a tutti: se sei un hobbista o un artigiano d’eccellenza, un vivaista o un produttore diretto, un agricoltore o semplicemente hai merce usata di qualità da vendere puoi iscriverti per partecipare alla grande mostra espositiva nel centro della città. 

Borgaro – Una Fiera come non si vede da tempo. E’ questo l’obiettivo che l’amministrazione comunale di Borgaro si è posto per il prossimo 14 maggio, Festa della Mamma, ma anche Fiera delle Rose. “E proprio alle rose e ai fiori in generale si vuole dare centralità – dichiara Fabrizio Chiancone, assessore al Commercio della città – con spazi espositivi aperti ai vivaisti e ai creativi di composizioni floreali in maniera da colorare e profumare per quel giorno parte del centro abitato”. Ma la “nuova” Fiera, che prevede anche altri importanti cambiamenti e novità, sarà arricchita da spazi tematici dedicati agli artigiani di qualità, ai coltivatori diretti a km zero, agli hobbisti e a tutti coloro che hanno oggettistica usata di qualità da mostrare, da scambiare o da vendere. “A questa cornice di banchi e gazebo – prosegue l’assessore – faranno da contorno 130 banchi commerciali che riempiranno diverse vie della città”.

Per partecipare alla Fiera è semplice: telefonare ai numeri 373.74.59.130 – 335.81. 24.859 o mandare una mail a info@associazionesinapsi.org o a info@street-events.it.


Commenti

commenti

Marco Cavicchioli

www.marcocavicchioli.it