Borgaro: uno sportello dedicato al Benessere e alla Tutela degli Animali


Ufficialmente operativo dall’11 gennaio, sarà a disposizione della cittadinanza ogni martedì, dalle 15 alle 18. Si tratta del primo ufficio di questo genere in zona: per risolvere i problemi dei proprietari di animali, ma non solo.

Margherita Settimo, delegata OIPA per Torino e Provincia

di Giada Rapa

“Non bisogna per forza amarli, ma occorre rispettarli”. È questo il motto della consigliera delegata al Benessere degli Animali Virna Gemelli, da sempre impegnata in attività di volontariato per i nostri amici a 4 zampe. E l’impegno di Virna si vede anche nel suo ruolo amministrativo: tra i progetti previsti nel programma elettorale c’era infatti l’apertura di uno sportello dedicato proprio alla Tutela e al Benessere degli Animali, che oggi diventa realtà.

Lo sportello -situato al secondo piano del Palazzo Civico– sarà operativo dall’11 gennaio, ogni martedì dalle 15 alle 18. Ad annunciarlo è stato il Sindaco Claudio Gambino nel corso di una conferenza stampa, affiancato dalla stessa Gemelli e da Margherita Settimo, delegata OIPA per Torino e Provincia, e Alessandro Piacenza. Vicecoordinatore Nazionale OIPA e Consulente Interno del Settore Giuridico: saranno loro 3, infatti, che accoglieranno i cittadini che avranno necessità di consigli e informazioni. “Si tratta di uno strumento all’avanguardia, non solo per il nostro Comune, ma anche per le zone limitrofe” ha sottolineato il primo cittadino, spiegando che potranno rivolgersi allo sportello coloro che hanno problemi con i propri animali domestici, o anche coloro che hanno difficoltà con i vicini di casa che ne posseggono. Lo sportello, inoltre, potrà anche servire per segnalare eventuali maltrattamenti.

“Ringrazio il Sindaco e l’amministrazione comunale per sostenermi e supportarmi in questo percorso come consigliere comunale per la Tutela e il Benessere degli Animali, permettendomi di raggiungere gli obiettivi con cui mi sono presentata alle elezioni nel 2019. Grazie alla collaborazione di persone che stimo, le persone di Borgaro e non solo troveranno una squadra competente in ambito legale, ma anche comportamentale o dal punto di vista veterinario. Sappiamo che ci sono dei diritti degli animali, ma ci sono anche dei doveri da parte dei proprietari, che vanno rispettati nei confronti delle persone che animali non ne detengono”.

Un ulteriore passo, quindi, che rende la città di Borgaro sempre più pet-friendly. Al momento l’accesso allo sportello è libero, ma è anche possibile prenotare, o richiedere informazioni, all’indirizzo tutelaanimaliborgaro@gmail.com.


Commenti

commenti