Sconto sulla tassa rifiuti: la commissione approva due progetti di Volontariato Civico


3BORGARO – Dovrebbero partire in fase sperimentale da settembre a dicembre, con un impiego di un minimo di 6 ore mensili. I volontari civici che hanno presentato domanda otterranno una riduzione sul tributo comunale.

di Giada Rapa

Ieri, giovedì 7 luglio sono stati approvati in Commissione due progetti riguardanti il Volontariato Civico, istituito lo scorso anno in seguito a una mozione del M5S. Uno è stato realizzato dall’amministrazione borgarese, l’altro da una coppia di cittadini. Il primo, come previsto dal regolamento, prevede una pratica di gestione attiva da parte dei volontari, con passeggiate preventive al fine di monitorare lo stato delle aree verdi, dei giardini e di tutti quegli elementi di arredo urbano che contribuiscono a rendere più ordinata la città. L’osservazione sarà costante, periodica e documentata attraverso appositi moduli, con un impegno minimo di 6 ore mensili. Alla prima fase di monitoraggio seguirà quella di segnalazione di eventuali necessità di intervento e, in caso di disponibilità da parte dei volontari, ci sarà la possibilità di concordare con l’amministrazione piccoli interventi di manutenzione.

Il secondo progetto riguarda invece la raccolta di rifiuti abbandonati lungo il percorso della pista ciclabile, proposto da una coppia di cittadini borgaresi che “ha preso particolarmente a cuore questa parte della città” come ha spiegato la presidentessa di Commissione Maria Mainini. Anche in questo caso l’impegno è di circa 6 ore mensili. Entrambi i progetti dovrebbe partire in fase sperimentale a settembre e proseguiranno fino a dicembre. I volontari civici seguiranno un corso di formazione della validità di 5 anni e in base al numero di ore effettuate otterranno una riduzione proporzionale sulla Tari, che comunque non supererà il 50% della tariffa stessa.

 


Commenti

commenti