Blocco del traffico a Torino: sabato 4, domenica 5 e lunedì 6 febbraio stop anche ai diesel Euro 4


E’ scattato il livello 2 di emergenza ambientale (livello arancione) per tutto il week end. Fermi anche i diesel Euro 4 e benzina, gpl e metano Euro 0. Il divieto riguarda anche Borgaro.

Non è bastata la pioggia, piuttosto scarsa, scesa in questi giorni sul territorio torinese. Il livello di PM10 per ben tre giorni ha superato il valore dei 100 μg/m³, portando così l’allerta smog da livello giallo a arancione, che perdurerà almeno fino al lunedì 6 febbraio. Il livello arancione comporta, sul territorio dei comuni del torinese che hanno firmato il protocollo antismog, tra i quali Borgaro, il blocco dalle 8 alle 19 per tutti i veicoli adibiti al trasporto di persone, alimentati a benzina, metano e gpl se precedenti all’Euro 1 e a diesel con omologazione precedente all’Euro 5. Vietato il trasporto merci dalle 8.30 alle 14 e dalle 16 alle 19 per i veicoli alimentati a benzina con omologazione Euro 0 e con motore diesel precedente all’Euro 5.

Sono esentati dalle limitazioni: i veicoli elettrici o ibridi funzionanti a motore elettrico ed a idrogeno; i motocicli e ciclomotori a quattro tempi (quelli a due tempi non possono circolare); i veicoli destinati al trasporto di merci aventi massa massima superiore a 3,5 ton. (categorie N2, N3); i veicoli destinati al trasporto di persone, aventi più di otto posti a sedere oltre al sedile del conducente (categorie M2, M3); i veicoli delle Forze Armate, degli Organi di Polizia, dei Vigili del Fuoco, dei Servizi di Soccorso, della Protezione Civile; i taxi di turno, autobus in servizio pubblico di linea, autobus e autoveicoli in servizio di noleggio con conducente; i veicoli oltre 3,5 ton, macchine operatrici, macchine agricole, mezzi d’opera; I veicoli che l’art. 53 del Codice della Strada definisce motoveicoli per trasporti specifici e motoveicoli per uso speciale.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio