Borgaro: l’8 maggio c’è la Fiera delle Rose


Lo spazio mercato toccherà le vie principali della città e si arricchisce di animazione e musica, corner letterari, associazioni in piazza e iniziative per bambini. Luna Park in piazzale Grande Torino.

dalla Redazione

Dopo due anni, domenica 8 maggio, torna in città la principale manifestazione fieristica primaverile, un’intera giornata festiva dedicata al commercio e all’intrattenimento. Con l’obiettivo dell’amministrazione comunale, dell’associazione Sinapsi e dell’Agenzia Street Events di far passare a tutti i visitatori una bella giornata in un contesto di mercato diffuso

Quindi spazio agli oltre 120 banchi di ambulanti che popoleranno via Italia, via Santa Cristina, via Francia, via Svizzera, via Caselle e viale Martiri della Libertà, affiancati dai negozi aperti e, nel centro città, da hobbisti, artigiani e promoter. In piazza Europa, invece, il tradizionale Expo Bimbi, dove i più giovani potranno scambiare e vendere libri, fumetti, giocattoli, Cd e tanto altro. Sempre in piazza Europa ci sarà anche l’iniziativa Portici Letterari, la vetrina di scrittori locali che quest’anno ospiterà due autori borgaresi e uno casellese. In via Ciriè, nei pressi del Palazzo Comunale, al mattino si terrà un laboratorio aperto ai bambini che potranno, con terra e vasetti, piantare dei fiori e regalarli alle loro mamme. Animazione varia anche in via Costituente, in piazza della Repubblica e in piazza Agorà. Senza dimenticare il Luna Park in piazzale Grande Torino.

Per hobbisti e artigiano, partecipare alla Fiera è semplice: telefonare al numero 373.74.59.130 (Gianni) o inviare una mail a gio.damelio@libero.it


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio