Flight white night: una notte per volare a Caselle


Questa sera, sabato 9  luglio si svolgerà per le vie della città una particolare notte bianca dedicata al volo nelle sue svariate forme. Un’occasione per divertirsi e ammirare i punti forti locali.

di Alessia Sette e Cristiano Cravero

13582032_628553370643492_7160848192442524649_o - CopiaCaselle – Tempo di estate e tempo di saldi, ma anche di sogni: e quale occasione migliore per sognare se non se non una notte in cui prendere il volo in una Caselle piena di festa? Sabato 9 luglio dalle ore 20 alle ore 2 si terrà la Notte Bianca Casellese, una serata ricca e prontamente organizzata nei dettagli dalla Libera Associazione Commercianti e Artigiani con alla presidenza Luca Marchiori. Si prospetta un evento invitante con il tema del volo. Un tema caro al territorio, e che tra aerei, ultraleggeri, droni, alianti, aquiloni e spettacoli acrobatici permetterà ad appassionati e non di vedere spettacoli suggestivi, come ha spiegato l’assessore alle Politiche di Sviluppo Economico Paolo Gremo, sottolineando come anche quest’anno la Notte Bianca sia stata realizzata in stretta sinergia tra amministrazione comunale e commercianti locali.

Si inizia a far festa a partire dalle ore 20 con vari punti enogastronomici e street food sparsi per il centro storico, reso completamente pedonalizzato per l’occasione. Dalle 21 si entra nel vivo della Notte Bianca del Volo, nella quale oltre osservare mezzi volanti illustrati accuratamente da operatori del settore, si potrà passeggiare ammirando mostre fotografiche a tema e spettacoli. Sarà possibile prendere parte attiva a laboratori di acrobatica aerea e per la costruzione di aquiloni, o visitare il mercatino dell’ingegno. Non mancheranno giochi gonfiabili per i più piccoli. La serata sarà accompagnata da esibizioni musicali e tutte le attività prolungheranno i loro orari di apertura per approfittare della serata speciale dei saldi. “L’intento dell’associazione commercianti – dichiara Nadia Caudera, consigliera LACA – è quello di portare casellesi  e non a vivere il centro del paese, facendo loro conoscere e apprezzare attività ed eccellenze del nostro territorio, attraverso il mondo del volo che da sempre fa parte di questa città”.

 


Commenti

commenti

Alessia Sette