Caselle: partita la mini rassegna “Donna e Scrittura: singolare femminile”


Prima presentazione assoluta per “Due Voci nel Cuore”, romanzo d’esordio di Shamala Casarsa. Il prossimo appuntamento è per giovedì 11 aprile con il romanzo di Laura Graziano “Iole Girardis”.

di Giada Rapa

Caselle – “Fare cultura è importante, anche se oggi come oggi è uno sforzo immane”. Non usa giri di parole l’assessora alle Politiche Culturali Erica Santoro, nello spiegare le motivazioni che hanno spinto l’amministrazione comunale e la Biblioteca Civica -nella persona della Responsabile Tiziana Ferrettino– a realizzare un mini-ciclo di appuntamenti che prevede l’incontro con due autrici casellesi. “Ma noi continuiamo, soprattutto per il bene dei nostri ragazzi. Oggi abbiamo deciso di presentare un libro, perché scrivere un romanzo è dare qualcosa di sé agli altri: questo penso che sia uno dei gesti più importanti e profondi che un essere umano possa fare”.

Il concetto del donare qualcosa di se stessi agli altri è stato anche ripreso dall’autrice di “Due Voci nel Cuore”, Shamala Casarsa, visibilmente emozionata dal momento che quella svoltasi presso la sala consiliare è stata la sua prima presentazione in assoluto. “Molte parti che hanno caratterizzato la mia vita sono presenti in quest’opera. Io stessa mi sono rispecchiata totalmente in uno dei personaggi principali del romanzo, ma me ne sono accorta soltanto alla fine, quando ho rianalizzato il testo”.

Protagonisti del romanzo sono Louis e Sara, due giovani con un’infanzia burrascosa alle spalle, che si incontrano scontrandosi all’improvviso alla fermata dell’autobus. A fare da co-protagonisti ci sono Mary, la migliore amica di Sara e nella quale l’autrice meglio si identifica, e Massimo, l’antagonista del racconto. Ma nell’opera emergono altri due personaggio particolarmente importanti, ovvero le nonne dei due protagonisti: due donne che, nonostante l’età e le vicissitudini patite sono i veri punti fermi del romanzo. Due donne molto forti, detentrici di grandi verità. E proprio la verità diventa una delle tematiche più importanti del romanzo, dal momento che i protagonisti, fermi nelle loro vite a causa del passato, riusciranno ad andare avanti solo nel momento in cui avranno il coraggio di guardare in faccia la verità.

Il prossimo appuntamento è ora previsto per giovedì 11 aprile, sempre in Sala Consiglio a partire dalle 18.30, per la presentazione di “Iole Girardis”, quinto romanzo di Laura Graziano.


Commenti

commenti