Mappano: il Carnevale in notturna si fa il 10 marzo


Smentite le voci che davano l’annullamento dell’evento. Ad aprire la sfilata dei carri allegorici le maschere storiche locali del Conte Verde e della Bela Lavandera.
 
Mappano – Chi guida amministrativamente l’ex frazione, si sa, in questi mesi è molto presa con la riorganizzazione del nuovo Comune e molto spesso capita che quello che fino ad oggi era considerato consuetudine e tradizione ora viene visto con occhi nuovi da chi governa. Tanto che nelle settimane scorse erano circolate voci su un possibile annullamento del Carnevale in notturna che da anni si svolge a Mappano e che richiama migliaia di persone da tutto il circondario.
Puntuale, però, a smentire queste voci ci ha pensato la Pro Loco mappanese, organizzatrice dell’evento, che ha reso pubblico il manifesto della festa in maschera che si svolgerà sabato 10 marzo a partire dalle ore 20,30. Come l’anno scorso la partenza della sfilata dei carri allegorici, circa una decina, avverrà da piazza della Fontana, proseguirà su via Tibaldi, via Don Murialdo, via Generale Dalla Chiesa, strada Cuorgnè e arrivo in piazza Don Amerano. Ad aprire il corteo le due maschere storiche di Mappano, ovvero il Conte Verde e la Bela Lavandera. Durante la serata si potrà assistere alle esibizioni degli Sbandieratori e Musici di Mappano e del gruppo de I Lavandè.

Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio