Mappano: il Comitato della Croce Rossa dà il benvenuto ai nuovi volontari


Nei giorni scorsi è stato portato a conclusione il percorso formativo -in convenzione con la Regione Piemonte- che ha fornito le nozioni di base ai nuovi soccorritori. È inoltre attiva, a livello nazionale, la campagna Cresce il Caldo, Cresce la Prevenzione.

dalla Redazione

Nonostante il periodo estivo, la Croce Rossa Italiana – Comitato di Mappano non si ferma. Negli ultimi giorni, infatti, si è concluso il Corso Formativo di Base -in convenzione con la Regione Piemonte– per i nuovi soccorritori del Servizio di Emergenza 118. “I nuovi volontari, 17 in totale. potranno ora salire sulle ambulanze in qualità di allievi soccorritori. Solo dopo un periodo di tirocinio pratico protetto, della durata di 100 ore, potranno diventare membri effettivi della Croce Rossa” hanno commentato dal Comitato di Mappano, ringraziando “lo staff didattico, che ha gestito brillantemente tutto il corso”. Ma un ringraziamento va anche a tutti i volontari, che giornalmente mettono a disposizione il proprio tempo per aiutare gli altri. “Siamo fieri di tutto quello che fate quotidianamente e del senso di #Umanità che esprimete”.

Attualmente è anche attiva la campagna “Cresce il Caldo, Cresce la Prevenzione” -organizzata congiuntamente dalla Croce Rossa Italiana e da Legambiente, con l’obiettivo di promuovere azioni che tengano insieme giustizia ambientale e sociale– che vede attivo 24 ore su 24 il numero verde 800-065510. Qui si potranno ricevere informazioni, supporto e assistenza su come prevenire in qualsiasi momento gli effetti negativi delle condizioni meteorologiche estreme che sempre più spesso si abbattono sul nostro territorio. La campagna punta infatti a sensibilizzare ed informare i cittadini anche sulle possibili azioni da mettere in campo per mitigare i rischi legati al climate change, a partire dall’adozione di stili di vita più sostenibili.


Commenti

commenti