Stenta a partire il Comitato per il Carnevale borgarese presieduto dalla Pro Loco


1La prima riunione per preparare la festa in maschera è andata praticamente deserta, ma l’associazione turistica non si scompone e pensa già ad un secondo incontro.

di Giada Rapa

Borgaro – La prima riunione per iniziare a porre le basi per quella che l’amministrazione comunale e Pro Loco hanno definito “Comitato Carnevale” non ha ottenuto la partecipazione desiderata. “Nell’incontro che si è tenuto giovedì 16 giugno si sono presentate solamente due associazioni, forse a causa di qualche disguido nelle comunicazioni” ha raccontato Tommaso Villani, Vicepresidente della Pro Loco. “Dal momento che anche l’assessore competente non ha potuto essere presente a causa di un impegno imprevisto, ho intenzione di contattare personalmente le associazioni per riconvocare una nuova riunione la settimana prossima, poiché il loro coinvolgimento è fondamentale per portare a compimento questo progetto”.

L’idea è quella di riuscire a organizzare il Comitato Carnevale prima di arrivare all’estate, in modo da essere già operativi per settembre e giungere a fine anno con un’organizzazione chiara e precisa in modo da avere i mesi successivi da dedicare esclusivamente alla preparazione dell’evento. “Ipotizziamo di creare un comitato con 5-6 membri al fine di facilitare il lavori di organizzazione e decisione, ma ovviamente saranno poi necessari i volontari che ci aiuteranno a portare a termine quest’impresa” ha concluso Villani.


Commenti

commenti