Borgaro: si apre oggi la terza edizione del convegno “Andare Oltre. Uniti nella Luce”


La presentazione di un premio artistico,  avvenuta nel tardo pomeriggio di ieri presso l’Hotel Atlantic di via Lanzo, ha anticipato di poche ore l’inizio della kermesse che discuterà di spiritualità e di sopravvivenza alla morte fisica, con l’intento di sostenere chi ha vissuto un importante lutto.

Borgaro – Si è tenuto nel tardo pomeriggio di ieri, giovedì 18 ottobre, il vernissage della prima edizione del Premio di pittura e grafica “Andare Oltre… nella Luce” promosso dallw associazioni La Tesoriera, ArtInMovimento e Valle Sacra. Un’esposizione che per tre giorni sarà accolta nei locali del bar e del ristorante dell’Hotel Atlantic e che accompagnerà il terzo convegno internazionale “Andare oltre. Uniti nella luce” che prende inizio oggi, alle 15, proposto dall’associazione ArtInMovimento che si protrarrà fino al 21 ottobre, sempre all’Atlantic. Una kermesse organizzata per discutere di spiritualità e di sopravvivenza alla morte fisica, con l’intento di sostenere chi ha vissuto un importante lutto.

L’evento, focalizzato sul tema della vita oltre la vita, conta oltre 40 ospiti, una compagine di professionisti nel settore allineati alle frequenze della solidarietà e all’accoglienza verso chi ha sofferto per un lutto, in particolare verso i genitori che hanno vissuto la perdita di un figlio. Tra i relatori, provenienti da ambienti professionali – medicina, psicologia, sociologia, olismo, arte, musica, scuola, religione e medianità – si ricordano Gregori Grabovoi, Luigi Stefano Candela, Claudio Lalla, Marco Luzzatto, Cristiana Cibrario, Ensitiv, Ginella Tabacco, Elena Garbo, Luca Sartore e Fernando Sinesio. Sarà anche possibile un confronto personale con un sensitivo.

“Al momento – afferma Annunziato Gentiluomo, anima organizzativa del convegno – sono 200 gli iscritti a questi tre giorni di studio, ricerca e sperimentazione, anche se ci aspettiamo quelli dell’ultimo minuto. Siamo soddisfatti di questo risultato e anche del vernissage di ieri sera con cuisi è aperta ufficialmente la prima edizione del Premio di pittura e grafica “Andare Oltre… nella Luce” con opere provenienti da differenti regioni d’Italia realizzate con diverse tecniche pittoriche: dall’acquarello alla pittura a olio, alla ceramica, all’incisione, solo per fare alcuni esempi. Inoltre ha arricchito l’allestimento la presenza di tre opere scultoree di Adriano Alloati in linea col tema del concorso. L’arte, fin dalla prima edizione, ha avuto spazio nel nostro convegno che quest’anno prevede anche la conferenza-concerto “L’aquila e la farfalla… verso l’infinito” con Luigi Jannarone e Le Arcane di domani sera, sabato 20 ottobre”..


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio