Borgaro: week-end natalizio per le associazioni regionali del territorio


Il fine settimana appena trascorso ha visto molteplici eventi a tema natalizio organizzato dai lucani, campani, calabresi e siciliani.

di Giada Rapa

Borgaro – Sabato 15 e domenica 16 dicembre è stato un week-end all’insegna degli appuntamenti pre-natalizi. In prima linea le associazioni regionali del territorio: dalla cena dei calabresi de La Ginestra, alla tombolata degli Amici Campani, passando per il pranzo dal gruppo socio-culturale Sicilia, per concludere con il brindisi pomeridiano dei lucani di Orazio Flacco.

LA GINESTRA – Sono stati 148 i partecipanti alla cena sociale dell’associazione calabrese, presieduta da Iole Santopio. La serata, svoltasi sabato 15 dicembre presso la Sala Congressi dell’Hotel Atlantic è stata anche un’occasione per rinnovare il tesseramento per l’anno 2019. Oltre al buon cibo non sono mancati divertimento, balli e musica da vivo grazie alla presenza del trio di Mimmo Mirabelli.

AMICI CAMPANI – Tombolata solidale per il sodalizio, che attraverso la vendita delle cartelle hanno raccolto la cifra di 300 euro, prontamente andati in beneficienza all’oratorio borgarese e consegnati direttamente a Don StefanoTuri. Il parroco, presente alla serata, ha anche intrattenuto i presenti cantando e suonando la chitarra. Al divertimento della tombolata è poi seguito un rinfresco: in questo frangente tutti i 170 partecipanti sono stati omaggiati del tipico dolcetto campano u mustacciuol.

ASSOCIAZIONE SOCIO-CULTURALE SICILIA – Pranzo con lotteria di beneficenza per i siciliani locali, che come location ha scelto il ristorante Il Rubino per avere un ampio spazio per permettere ai partecipanti di scatenarsi sulla pista da ballo grazie alla presenza di musica da vivo e la proposta di ballo liscio e danze latinoamericane. Tutti i presenti sono anche stati omaggiati di un calendario per il nuovo anno.

LUCANI DI BORGARO – Ha concluso il week-end l’associazione Orazio Flacco, che ha proposto un brindisi natalizio offrendo ai partecipanti le classiche pettole lucane, preparate a mano dalle donne dell’associazione. Durante il pomeriggio il presidente Raffaele Terlizzi ha ricordato i 18 anni di attività dell’associazione -una delle più longeve del territorio borgarese- che proprio quest’anno ha staccato la tessera numero 2.000.


Commenti

commenti