Donati 433 libri alle scuole dell’Istituto Comprensivo di Borgaro


I volumi, adatti a tutte le età – dalla scuola dell’Infanzia alla scuola secondaria di primo grado- sono stati consegnati dalla Libreria “Giunti al Punto” presente all’interno dell’aeroporto di Caselle.

dalla Redazione

Ormai si tratta di un appuntamento fisso da cinque anni: anche per questo 2019 la Libreria “Giunti Al Punto” dell’aeroporto Sandro Pertini, nelle persone delle responsabili del punto vendita Cristina Miorin e Stefania Stefanizzi, hanno dotato dei libri all’Istituto Comprensivo di Borgaro grazie alla campagna di sensibilizzazione alla lettura “Aiutaci a Crescere, Regalaci un Libro!”.

Anche quest’anno, per tutto il mese di agosto, i viaggiatori dello scalo casellese hanno potuto scegliere di donare alle biblioteche delle scuole dell’infanzia e delle scuole primarie, uno o più libri tra quelli messi a disposizione. E sebbene il mondo digitale stia avanzando a discapito di quello cartaceo, la risposta da parte del pubblico è sempre maggiore, portando alla donazione di ben 433 volumi. La consegna dei libri si è svolta presso la scuola primaria Defassi, alla presenza di molteplici studenti in rappresentanza dell’istituto stesso e della scuola primaria Grosa.


Commenti

commenti