In scena a Borgaro il Campionato Europeo di Muay Thai


Sul ring si sono affrontati l’ex borgarese Christian Lucia e l’atleta francese Josè Fernandes. Dopo le tre riprese, la vittoria nella Categoria 67 kg è andata a quest’ultimo.

dalla Redazione

Una serata diversa dal solito, alla scoperta di uno sport particolare e poco conosciuto. Stiamo parlando del Muay Thai, arte marziale e sport da combattimento a contatto pieno, che trae le sue origini nella Mae Mai Muay Thai, un’antica antica tecnica di lotta thailandese.

Venerdì 5 luglio, in Piazza della Repubblica, la Gladiatrix ha portato in scena la prima edizione della “Borgaro Fight Night”, evento che ha visto molteplici esibizioni di questa disciplina, culminato con l’incontro finale tra l’ex borgarese Christian Lucia e il francese Josè Fernandes, valido per il Titolo Europeo nella Categoria 67 kg. Una serata che ha riscosso una buona partecipazione di pubblico, forse incuriosito da questa disciplina sportiva, anche se purtroppo il Titolo Europeo non è stato vinto dal nostro Christian Lucia, che nonostante un buon inizio ha poi ceduto sotto i colpi dell’avversario.

“L’idea di questa serata è nata diversi mesi fa, all’incirca verso febbraio, grazie anche a Christian Lucia, atleta professionista che ha vissuto qui a Borgaro per circa 30 anni” ha spiegato il Vicesindaco Fabrizio Chiancone. “Oltre al match per il Titolo Mondiale abbiamo anche deciso di affiancare altri incontri, di bambini e di semi-professionisti, per far conoscere questa disciplina, che non è solo uno sport che può apparire violento, ma un vero e proprio stile di vita” hanno invece sottolineato gli organizzatori della Gladiatrix.


Commenti

commenti