Maggioni-Righi: il Borgaro Nobis in corsa per la semifinale


La seconda giornata del torneo di calcio giovanile ha regalato non poche emozioni, ma anche un brutto momento di calcio a causa della breve rissa in campo tra Torino e Dynamo Kiev.

di Giada Rapa

Borgaro – Continua il Torneo Internazionale Maggioni-Righi per decretare le squadre che si contenderanno la vittoria nella finale di lunedì 22 aprile.

La seconda giornata è stata sicuramente ricca di emozioni e colpi di scena. Innanzitutto permane la condizione di assoluta parità di punti per le squadre del girone A.  Nella prima partita di giornata i padroni di casa del Borgaro Nobis hanno pareggiato 1 a 1 contro il Genoa grazie nuovamente ad una rete di Ettore Tonini, mentre la sfida che ha visto confrontarsi Nordsjælland e Atalanta si è conclusa a reti inviolate. Tutte con 3 punti anche le squadre del girone B: dopo la vittoria della prima partita il Brescia è stato sconfitto dal Göteborg (0 a 1), così come la Juventus, che ha perso 1 a 2 contro la formazione del Chieri. E se durante quest’ultima partita abbiamo assistito a un bel momento di fair-play, con un giocatore della Juventus che ha aiutato un avversario in difficoltà con i crampi, la partita tra Torino e Dynamo Kiev ha visto momenti di alta tensione tra i ragazzi delle due formazioni, culminate in una breve rissa. La partita si è poi conclusa con il risultato di 1 a 1, portando le due squadre a un totale di 4 punti. Rimane a zero punti il Chisola, sconfitta dalla Fiorentina per 1 a 2 nell’ultima partita della giornata

LE PARTITE DI DOMENICA 21 APRILE – Ore 9.30 Borgaro Nobis – Nordsjælland; 10.45 Atalanta – Genoa; 14.30 Göteborg – Chieri; 15.40 Juventus – Brescia; 16.50 Fiorentina – Torino; 18.00 Dynamo Kiev – Chisola.


Commenti

commenti