Nono Trofeo di ciclismo Carrozzeria Pasqualetto: tutti in sella da Borgaro a Vauda Canavese


Anche quest’anno la manifestazione organizzata dal Gruppo Ciclistico GS Borgaro ha ottenuto un buon riscontro dai tanti appassionati.

di Giada Rapa

Come da ormai consolidata tradizione, in occasione del weekend della Festa Patronale di Borgaro non poteva mancare il Trofeo Carrozzeria Pasqualetto, giunto alla 9a edizione e organizzato dal Gruppo Ciclistico GS Borgaro.

La manifestazione, che ha contato 135 partecipanti di 21 società diverse, si è sviluppata su circa 65 km tra i comuni di Borgaro, Caselle, San Maurizio, Ciriè, Robassomero, Fiano, Monasterolo, Cafasse, Villanova, Grosso fino a raggiungere lo Stabilimento Taurus -dove è stata effettuata una breve sosta- per poi riprendere per Vauda Canavese e tornare indietro toccando ancora i comuni di Front, San Carlo, San Francesco al Campo e nuovamente Borgaro. Un modo per promuovere lo sport e andare in bicicletta tutti insieme, senza mai trascurare la sicurezza.

All’arrivo, lo staff della GS Borgaro ha offerto un rinfresco a tutti i partecipanti per poi proseguire con le premiazioni, alle quali era presente anche il Sindaco Claudio Gambino che ha sottolineato come questo sia un “importante appuntamento ciclistico non solo per la città di Borgaro, ma per tutti gli appassionati”e il consigliere con delega allo sport Paolo Massa.

Nella Classifica di Giornata, il GS Borgaro ha conquistato la vittoria, ma essendo padrona di casa ha rinunciato in favore dell’La.Qui.La. Sono stati distribuiti premi anche a tutte le società con almeno 5 iscritti.


Commenti

commenti