Borgaro: raccolti 634 euro con “I Mille Colori della Speranza”


L’iniziativa, promossa dalla Commissione Solidarietà dell’Istituto Comprensivo, aiuterà NutriAID a consegnare kit medici alle popolazioni africane.

di Giada Rapa

Borgaro e la Commissione Solidarietà dell’Istituto Comprensivo non si smentiscono mai”. Poche parole, che racchiudono la gratitudine del pediatra Costanzo Bellando, Presidente di NutriAID Italia, per la generosità delle famiglie che nella mattinata di sabato 6 giugno hanno donato 634 euro, tra offerte libere e scambio di libri e prodotti di artigianato.

“Quest’anno, a causa dell’emergenza sanitaria, non è stato possibile organizzare come ogni anno La Camminata della Speranza -ha spiegato la Dirigente Scolastica Lucrezia Russo– ma la nostra scuola non ha voluto rinunciare a trasmettere, grazie ai disegni realizzati dai nostri meravigliosi bambini durante il lockdown, quello che è uno dei valori fondanti del nostro progetto educativo, ovvero la solidarietà. Solidarietà verso chi ha bisogno del nostro aiuto e verso chi ha bisogno di illuminare la sua vita con i colori della Speranza. Un grazie di cuore a tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione di quest’iniziativa, primi fra tutti i nostri bambini che ancora una volta hanno dimostrato a noi adulti quanto grande può essere il loro cuore. Grazie anche all’amministrazione comunale che ci ha permesso di avere uno spazio all’interno del mercato cittadino, grazie al comitato locale della Croce Rossa di Mappano che ci ha dato in prestito un gazebo, grazie a tutti i docenti che si sono resi disponibili e grazie a tutti i genitori che oggi hanno accompagnato i loro bambini al mercato per donare speranza ad altri bambini. Il cuore dei bimbi è di mille colori come la speranza!”.

I fondi raccolti verranno utilizzati per l’acquisto di kit medici del valore di 25 euro l’uno -10 euro in materiale sanitario come mascherine, gel igienizzante, sapone, e 15 euro in generi alimentari di prima necessità– che verranno consegnati alle famiglie dei paesi presso i quali la NutriAID opera, ovvero Burkina Faso, Madagascar e Senegal. Chi desidera sostenere l’operato di NutriAID può inviare un bonifico al c/c bancario IT 03 V 05018 01000 000016707101 o al c/c postale 001041436831 intestati a NutriAID Italia, con la causale “Emergenza Coronavirus”.


Commenti

commenti