Festa della Donna 2020: una pausa per il Comitato Donne Borgaresi


A poco più di un mese dalla tradizionale serata benefica in occasione dell’8 marzo, il gruppo annuncia, con grande rammarico, di aver deciso di prendersi un momento di pausa soprattutto per la recente Riforma del Terzo Settore.

di Giada Rapa

Manca all’incirca un mese all’8 Marzo e purtroppo quest’anno il tradizionale e attesissimo appuntamento benefico della “Festa della Donna” organizzato dal Comitato Donne Borgaresi non si svolgerà.

A comunicarlo, con un certo rammarico, sono i membri del Comitato Giancarla Cravero, Loredana De Vita, Fiorella Lombardi, Lucia Manavella e Maria Mainini. Una decisione maturata soprattutto per le complicazioni originate dalla recente Riforma del Terzo Settore. Proprio quest’ultima, infatti, ha convinto il Comitato, non legalmente costituito, a fare un passo indietro e prendersi un anno di riflessione.

“Dovevamo muoverci in fretta e non sapevamo quale sarebbe stata la decisione migliore per portare avanti la serata con il solito spirito apolitico che ci contraddistingue da 30’anni. Ora, con calma, rifletteremo sul da farsi per i prossimi anni”.


Commenti

commenti