Caselle: nuovamente a fuoco l’Angel’s Bar


Un fatto analogo era già successo nel 2015. Sul misterioso episodio, di origine dolosa, stanno indagando i carabinieri della compagnia di Venaria.

di Cristiano Cravero

Caselle – Attimi di paura nelle prime ore della mattinata di ieri, lunedì 27 marzo, per i residenti di via Verrone. Erano da poco passate le 7 quando dalle saracinesche dell’Angel’s Bar una coltre di fumo nero a iniziato a fuoriuscire all’esterno. I residenti della zona hanno prontamente chiamato i Vigili del Fuoco che in pochi minuti sono accorsi dal vicino distaccamento di Caselle e dalla sede centrale di corso Regina per domare le fiamme che in quel momento avevano iniziato a prendere corpo nei locali chiusi per restauro. Fortunatamente il rogo è stato spento in fretta evitando la completa distruzione del chiosco. Un fatto analogo era già successo nel 2015 proprio con le stesse modalità. Sull’accaduto stanno indagando i carabinieri della compagnia di Venaria ai quale spetterà il compito di far luce su questo misterioso episodio.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio