Caselle: sabato 8 settembre torna la Giornata dello Sport e la Sina dle Quat Cà


Un intero pomeriggio, dalle 14.30 alle 18.30, dedicato al divertimento e all’aggregazione, durante il quale verranno anche premiati gli sportivi dell’anno. A seguire, si svolgerà la cena in piazza Europa. 

di Giada Rapa

Caselle – Domani, sabato’8 settembre, in concomitanza con l’inizio della stagione sportiva 2018/2019, il Comune propone, per il terzo anno consecutivo, la Giornata dello Sport. Un pomeriggio, che inizierà alle 14.30 e si concluderà verso le 18.30, all’insegna del divertimento e dell’aggregazione, che si diramerà per le via del Centro Storico cittadino. Un modo per incentivare la pratica sportiva, attraverso dimostrazioni pratiche e tante sorprese. Durante la giornata verranno anche premiati gli “Sportivi dell’Anno”, ovvero coloro che i sono distinti per meriti sportivi nella stagione passata.

Parteciperanno alla manifestazione le seguenti società e associazioni: Agility Black Jackie, Action Team, ASD Filmar, ASD Fly Sport Caselle, ASD Soi Chan, Basket Nole, Caselle Calcio, Caselle Volley & Piscina Caselle, Comitato Territoriale UISP Ciriè Settimo Chivasso, C’Entro Sport & Momenti, Dojo Samurai, Don Bosco Caselle, Gioco&Sport Roller Skate, Homo Ludens, Martial Tao, Nei Ching, Rembukan Karate, Rosa Nera Dance Academy, Z5, Skorpio Soft Air Team e Stella Polare. Hanno garantito la presenza anche gli Sbandieratori di Mappano e i volontari dei Vigili del Fuoco con Grisulandia. Sarà inoltre possibile provare attività di AirTrack, Discipline Aeree, Parkour, Pole Dance, Ruota di Rhon e Slack Line.

Il divertimento proseguirà anche alla sera, con la Sina dle Quat Cà, giunta anche lei alla sua terza edizione. Una “cena sotto le stelle” che si svolgerà a partire dalle ore 20 in piazza Europa, contraddistinta dai colori della città di Caselle. Le donne sono infatti invitate a presentarsi vestite di rosso e gli uomini in nero, gli stessi colori che dovranno essere usati per l’allestimento delle diverse tavolate. La serata prevederà anche la premiazione della “mise en place” più originale.


Commenti

commenti