Entra nel vivo il Settembre Casellese


Tanti gli appuntamenti promossi dalle varie realtà del territorio, prima fra tutte la Pro Loco, per ricominciare e ritrovare un po’ di normalità dopo un lungo periodo di restrizioni.  Nell’articolo, gli eventi della settimana.

di Giada Rapa

Ufficialmente iniziato il weekend del 4 e 5 con la manifestazione “Ri-partiamo con lo Sport”, il Settembre Casellese è entrato nel vivo dei festeggiamenti. Davvero tanti gli appuntamenti proposti, per incontrare -e accontentare- i gusti di tutti.

La scorsa settimana ha visto l’avvio del secondo ciclo di proiezioni cinematografiche curate dall’Informagiovani -per 3 lunedì consecutivi, dal 6 al 20 settembre– con un ricco weekend segnato dal Festival di Videoproiezioni promosso dal Circolo Fotografico di Caselle, dal “Concerto dei Festeggiamenti” organizzato dalla Filarmonica La Novella -durante il quale sono stati festeggiati i 10 anni del Maestro Flavio Bar alla guida del gruppo musicale- per concludere con le celebrazioni per il 98° anniversario del Gruppo Alpini di Caselle e la corsa podistica StraCaselle organizzata dall’Atletica Caselle 81.

Questa settimana la Pro Loco è stata sicuramente protagonista, proponendo 3 serate culturali consecutive –da martedì 14 a giovedì 16– con gli argomenti più vasti: la storia del Milite Ignoto, raccontata dallo storico e docente Davide Aimonetto; della presentazione del libro “Anime in Fiore” della scrittrice e poetessa Stefania Miola, accompagnate da Marta Di Giulio -performer e docente di Mindfulness- per guidare i presenti all’interno di un’esperienza sensoriale senza dubbio particolare e interessante; la presentazione dell’opera “Caselle…l’altro ieri” di Salvatore Diglio, per immergersi nei ricordi. Nelle stesse giornate, ma in orario pomeridiano, si è anche svolto il contest “I nostri amici animali”, curato dal Circolo Fotografico.

Nel weekend, tre serate a tutto musical presso il Palatenda curate dall’associazione Nonsoloimprovvisando, da venerdì 17 a domenica 19. La giornata di sabato 18 vedrà anche la Notte Bianca -curata dalla LACA-, preceduta da due interessanti eventi promossi dalla Pro Loco: il Salottino Boschiassi e Giochinpiazzasenzaetà -in Piazza Falcone- entrambi dalle 10 alle 18. Domenica 19 settembre, invece, si partirà con la Sana Messa e la Benedizione dei Labari alle 10.30 presso il palatenda, seguita dal Pranzo delle Associazioni organizzato dalla Pro Loco nel Centro Polifunzionale di via Bona. Durante tutta la giornata, inoltre, per le vie della città si snoderà il mercato di “Crocetta Più In Tour”.


Commenti

commenti