Progetto Caselle 2027 annuncia la candidata Vicesindaco


Si tratta di Jessica Coffaro, insegnate della Scuola Primaria, che intende puntare sulla cultura, sulle attività per i giovani e sulla scuola.

di Giada Rapa

Il suo nome è Jessica Coffaro, mamma di quasi 46 anni e insegnante presso la Scuola Primaria: è lei la persona che la lista Progetto Caselle 2027 ha designato per il ruolo di Vicesindaco in caso di vittoria della coalizione alle prossime elezioni comunali di primavera.

“Abbiamo atteso a lungo prima di fare questa conferenza stampa -ha esordito il candidato sindaco Endrio Milano– perché attendevamo segnali sia all’interno del Circolo PD, sia da parte dei consiglieri di opposizione che attualmente rappresentano il Movimento 5 Stelle, poiché pensavamo che questi ultimi avrebbero aderito al nostro progetto, che trae ispirazione dal Governo Conte II. Ma, dal momento che dal PD non si è mosso nulla e che i consiglieri M5S hanno scelto diversamente, non c’è più motivo di aspettare oltre”.

Da parte sua, Coffaro non è del tutto nuova al panorama politico, avendo intrapreso un’avventura come candidata della lista Ricominciamo per Caselle cinque anni fa. Naturale, quindi, confluire nel progetto di Endrio Milano per lei che ha sempre avuto idee di sinistra, ma che non si ritrova nel PD cittadino. “Forse anche per i miei studi in Lettere con indirizzo Cinematografico e Teatrale, trovo che la cultura sul territorio sia lasciata un po’ da parte. Bisogna anche rivedere le politiche giovanili, perché spesso se non si hanno le risorse economiche necessarie non è possibile far praticare sport ai nostri ragazzi” ha spiegato Coffaro. Senza dimenticare la scuola. “La scuola deve essere al centro di qualsiasi amministrazione, non solo dalla nostra. I bambini sono il nostro futuro: se non investiamo su di loro non investiamo in nulla”.

Oltre alla candidatura di Coffaro, Endrio Milano ha anche anticipato l’avvio di un Corso di Formazione per amministratori, che partirà ad aprile e si comporrà di 5 appuntamenti aperti a tutti, non soltanto ai candidati. E a questo proposito, Milano ha invitato chiunque desideri avvicinarsi al gruppo per una semplice chiacchierata o in vista di una candidatura, a contattarlo attraverso la mail milano.endrio@alice.it.


Commenti

commenti