Cirié, al via il portale Piemonte Giovani


Il sito web ha l’obbiettivo di innovare il passaggio di informazioni tra l’amministrazione comunale e le nuove generazioni, favorendo l’utilizzo delle nuove tecnologie.

di Francesca Di Feo

Cirié – Il Comune ha avuto accesso ad un finanziamento di oltre 5 mila euro, presentandosi come capofila del proprio ambito territoriale, al bando promosso dalla Regione Piemonte per la realizzazione e la gestione del portale Piemonte Giovani. Il nuovo sito web sarà a disposizione di tutte le amministrazioni e degli uffici Informagiovani del Piemonte. Realizzato in collaborazione con l’Università’ di Torino e il CSI Piemonte, il progetto ha l’obbiettivo di innovare il sistema di informazioni rivolto ai giovani, favorendo l’utilizzo delle nuove tecnologie di informazione e mettendosi al passo coi tempi in un’era sempre più digitale.

Un nuovo insieme organizzato di informazioni – a carattere multidisciplinare e di qualità – a disposizione dei servizi dei ragazzi. Attraverso una rete di molteplici enti, si vogliono sfruttare le potenzialità e gli strumenti propri delle nuove tecnologie per puntare ad avere nuove generazioni sempre più informati attraversò canali di comunicazione più efficaci e funzionali. Un progetto utile, in un mondo dove le istituzioni appaiono sempre più distanti dai giovani cittadini.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio