Cirié: riprendono i lavori di demolizione dell’ex asilo di via Montessori


Al suo posto sorgerà uno spazio verde che in parte sarà destinato alla creazione di un’area cani. Quella di Borgo Rossetti sarà il secondo punto presente in città dedicato agli amici a quattro zampe.

Cirié – Riprenderanno a breve i lavori di demolizione dell’ex asilo di via Montessori e la conseguente rimozione dei materiali in amianto presenti nella struttura, opere che erano state temporaneamente sospese per problemi tecnici dovuti alla necessità di rimuovere gli allacci per luce e acqua. A darne notizia è l’amministrazione comunale cittadina che precisa anche che parte dell’area liberata sarà destinata alla creazione di uno spazio verde, dedicata allo sgambamento dei cani, la seconda in città, dove i proprietari avranno la possibilità di condurre il proprio animale libero da guinzaglio e museruola.

“Si stanno, finalmente, avviando a conclusione i lavori di demolizione dell’ex asilo di via Montessori – commenta l’assessore Alessandro Pugliesi -con smaltimento a norma dei materiali. La Città recupera così una bella area verde, risultato particolarmente significativo in una zona densamente popolata come quella di Borgo Rossetti. Parte dell’area recuperata sarà destinata alla realizzazione di un’area per i cani, decisione presa per venire anche incontro a un’esigenza molto sentita dei residenti“.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio