Ciriè: Primo Levi e il progetto creato dall’Istituto Superiore Fermi-Galilei


Si svolgerà nel pomeriggio di oggi, mercoledì 22 maggio, presso la Biblioteca Civica A. Corghi l’appuntamento dal titolo “Questo è un uomo – Appunti sulla vita e l’opera di Primo Levi nel Centenario della nascita”.

dalla Redazione

Un evento, organizzato dalla Città di Cirié, dalla Biblioteca Civica A. Corghi e dall’Istituto Superiore Fermi – Galilei, dedicato alla presentazione del progetto “Primo Levi: la memoria del futuro” realizzato dagli studenti in collaborazione con la Fondazione Primo Levi e i Lions delle Valli di Lanzo in occasione dei cento anni dalla nascita dello scrittore. Il progetto parte dalla volontà di ridare voce ai testi di Levi rivisitandoli attraverso le nuove frontiere della comunicazione multimediale.

Cuore dell’iniziativa è infatti il sito internet curato dagli studenti del Fermi-Galilei che contiene elaborati e approfondimenti in veste moderna le tematiche dei testi di Levi. Le opere pubblicate parteciperanno inoltre ad un concorso che si concluderà, con la premiazione delle opere selezionate dalla giuria, nel mese di giugno.

L’incontro di oggi verrà spiegato e condotto dal professor Vincenzo Jacomuzzi, dalla Sindaca di Cirié Loredana Devietti e dal dirigente dell’IIS Fermi-Galilei, Vincenzo Salcone.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio