Ciriè: residenza per anziani “Il Girasole”, una festa dopo la ristrutturazione


Come sostiene la Sindaca Devietti, sarà un’occasione per l’amministrazione comunale di “ presentare a tutti la struttura rinnovata”.

Sono stati completati a fine 2019 i lavori del lotto principale, che hanno coinvolto l’intera struttura della residenza per anziani Il Girasole in un ambizioso progetto di adeguamento alle norme in materia di sicurezza, e di ammodernamento complessivo, con un investimento da parte del Comune, proprietario dell’immobile, di circa 600.000 euro. I lavori, già in estate, hanno restituito ai residenti la struttura in tutta la sua funzionalità: ora rimangono da ultimare alcuni interventi sui locali accessori (valore complessivo circa 20.000 euro), anche queste ultime attività saranno completate a breve. Gli interventi sono stati interamente pianificati con la direzione della struttura, in modo da renderli compatibili con le esigenze della Residenza, in ottica di massima attenzione e sensibilità verso le esigenze dei residenti della casa.

“E’ un risultato importante, che abbiamo raggiunto grazie all’impegno di tutti, alla comunanza di obiettivi e priorità” – dichiara la Sindaca Loredana Devietti – “Si è creata una perfetta sinergia tra tutte le parti in causa: uffici comunali, direzione e personale della struttura, impresa esecutrice, e tutti gli altri soggetti coinvolti. Anche i residenti hanno contribuito, con la loro pazienza e la loro disponibilità, ad affrontare gli inevitabili spostamenti e piccoli disagi. Mi impegno sin da ora, non appena saranno finiti anche questi ultimissimi interventi, a organizzare una bella festa presso il Girasole, durante la quale potremo presentare a tutti la struttura rinnovata: ovviamente, una festa pensata per i residenti, dedicata prima di tutto a loro”.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio