Borgaro e Leinì: premiati i vincitori della tredicesima edizione di “Racconti Corsari”


La cerimonia di premiazione si è svolta sabato 10 febbraio presso la Sala del Teatro Pavarotti di Leinì, alla presenza delle autorità locali e dei rappresentati della associazioni che da anni sostengono la manifestazione.

dalla Redazione

Borgaro/Leinì – Nel pomeriggio di sabato 10 febbraio, presso la Sala del Teatro Pavarotti di Leinì si è svolta la cerimonia di premiazione dei vincitori della 13a edizione di “Racconti Corsari”. Il premio letterario, nato da un’idea del Circolo Culturale Berlinguer di Borgaro, ha acquisito sempre maggiore notorietà con il passare degli anni: moltissimi, infatti, i partecipanti anche a questa edizione del 2017. E alla fine la giuria ha decretato i seguenti vincitori: Massimo Batini, nella sezione Tema Libero con il racconto Il Treno Nero, che darà anche il nome alla raccolta edita da Eris; Maurizio Fierro per la sezione Sport; Patrizia Gazzotti per quella sulle Resistenze; Fabrizio Graziani per quella Fantasy e la giovane diciasettenne Sara D’Aniello per la sezione Poesia.

La premiazione è avvenuta alla presenza della Sindaca di Leinì Gabriella Leone e dell’assessora alla Cultura Emiliana Volonnino, dei rappresentanti delle associazioni che sostengono e collaborano nell’organizzazione del concorso, e da Anna Matilde Sali, in rappresentanza della Casa Editrice Eris, che da quattro anni si occupa della stampa dell’antologia. Molto apprezzata anche la presenza di Alessandro e Manuela, due giovani diversamente abili che hanno aperto la cerimonia e partecipato al Gruppo di Lettura della Società Cooperativa Operaia e Agricola di Borgaro. L’organizzazione ha poi dato appuntamento a tutti alla 14a edizione.


Commenti

commenti