Rifiuti: oggi un convegno del CISA a Cirié


Durante l’incontro, promosso dal Consorzio Intercomunale di Servizi per l’Ambiente, si parlerà di raccolta differenziata, ma anche di compostaggio domestico, di sostenibilità ambientale, di tariffa puntuale. Invitato anche l’assessore all’Ambiente della Regione Piemonte Alberto Valmaggia.

L’assessore regionale all’Ambiente Alberto Valmaggia

 Cirié – Oggi, sabato 17 febbraio, a partire dalle ore 9 presso il salone consigliare del municipio, si terrà un convegno organizzato dal Consorzio Intercomunale di Servizi per l’Ambiente (CISA) di cui fanno parte diversi comuni dell’area del ciriacese, dal titolo “Le buone pratiche danno sempre buoni frutti”, in cui si affronterà l’importante tema della raccolta differenziata, ma non solo. Dopo la registrazione dei partecipanti, alle 9,30 la Sindaca di Ciriè, Loredana Devietti e Mario Burocco, Presidente del consorzio daranno il benvenuto ai partecipanti e introdurranno l’argomento.

Alle 9,50, Riccardo Marchesi della cooperativa CORINTEA tratterà il tema del “Compostaggio domestico: innovazione nella tradizione“. Successivamente, Enrico Di Nola della cooperativa ERICA parlerà di “La sostenibile leggerezza: una rete di buone occasioni“. Alle 10,30, sarà la volta di Marino Poma della associazione Morus Onlus che tratterà il tema “Progetto richiedenti asilo: la differenziata è integrata“. Seguirà alle 10,50 “Indifferenziato e organico: dalla tariffa presuntiva alla puntuale”, illustrato da Giovanni Pietro Perucca, già direttore del CISA. Alle 11,20 ci sarà tempo per un dibattito fra i relatori e il pubblico, a cui seguiranno le conclusioni con Alberto Valmaggia, assessore all’Ambiente della Regione Piemonte. Al termine del convegno sarà presentata una degustazione di prodotti locali.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio