A Mappano si è celebrato il bicentenario dell’Indipendenza argentina


Circa 250 persone originarie del paese sud americano si sono ritrovate in piazza Giovani Paolo II per festeggiare l’evento con la tradizionale grigliata a base di asado e per ringraziare la provincia di Torino per la sua ospitalità.

di Giada Rapa

20160710_132325Per un giorno Mappano si è dipinta di colori, tradizioni, sapori e folclore argentino. L’associazione Argentino Italiana Piemonte onlus ha infatti scelto la tensostruttura di piazza Giovanni Paolo II per celebrare il bicentenario dell’indipendenza della loro terra d’origine, richiamando 250 persone a gustare la tradizionale grigliata a base di Asado. “Una volta eravamo molti di più, quasi 600 -raccontano gli organizzatori- ma ormai stiamo invecchiando e ci siamo un po’ ridotti. In questa giornata vogliamo ricordare il bicentenario dell’Indipendenza dell’Argentina non soltanto attraverso il cibo, ma soprattutto attraverso lo spettacolo della nostra cultura e del nostro folclore, che sono la parte più ricca e importante”.

Ai festeggiamenti, oltre alle autorità locali e ad alcune associazioni del territorio, era presenta anche il console argentino. Prima del pranzo sono stati intonati l’inno italiano e quello argentino magistralmente eseguiti al violino. “Questa è una festa che unisce e che vuole essere un ringraziamento alla provincia di Torino per averci ospitato in questi 40 anni di immigrazione” ha concluso l’organizzazione.


Commenti

commenti