Progetto “Casa per studenti” in via Lombroso 16: se ne parla oggi in Circoscrizione 8


04TORINO – Oltre alla realizzazione di appartamenti, l’intervento prevede anche la ricollocazione del centro anziani e di alcuni servizi a fini associativi. Per approfondire l’argomento è fissata per le ore 15 una commissione sul posto.

di Giovanni D’Amelio

Completare l’utilizzo dell’intero stabile di via Lombroso 16, che vede già la presenza della biblioteca civica Natalia Ginzburg e del centro d’Incontro di San Salvario, destinando ad abitazioni per studenti parte della palazzina ancora in disuso, una volta sede di alcuni servizi sanitari di zona. Questa la proposta votata dal Consiglio Comunale della Città nello scorso mandato amministrativo, che a fine novembre del 2015 ha definito le linee guida per la destinazione di immobili pubblici a residenza universitaria. In pratica si cerca un privato che investa per realizzare appartamenti da affittare a studenti secondo dei criteri fissati dal pubblico.

Gli uffici comunali stanno predisponendo l’avviso di gara e il relativo disciplinare per assegnare la concessione dello spazio per 99 amni tramite l’offerta economicamente più vantaggiosa, partendo da una base d’asta di 541 mila euro. Tra i lavori richiesti all’aggiudicatario, anche la ristrutturazione di porzioni dell’edificio da destinare alla ricollocazione del centro anziani e all’attivazione di servizi con finalità associative. Lo spostamento del centro d’incontro permetterà alla biblioteca di ampliarsi, dotandosi finalmente anche di una sezione ragazzi al momento assente.

Sul progetto la Circoscrizione 8 è chiamata a dare un parere, fissando per oggi una commissione, congiunta Patrimonio e Lavori Pubblici alle ore 15, direttamente in via Lombroso 16. A questa seguirà poi un Consiglio che esprimerà la decisione in materia dell’ente di prossimità,


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio