A Natale e Capodanno il NightBuster anche nei comuni dell’area metropolitana


2315-04-800-600x250Anche quest’anno, in occasione del periodo di festività, il servizio di trasporto pubblico notturno attivo al sabato e nei festivi, prolunga le linee abituali sino a raggiungere anche Caselle, Borgaro e Mappano.

Grazie alla collaborazione tra Agenzia della Mobilità, Città di Torino, Comuni dell’area metropolitana e GTT, nelle notti tra sabato 26 e domenica 27 dicembre, 31 dicembre e 1 gennaio, 1 e 2 gennaio, 2 e 3 gennaio, e 5 e 6 gennaio, il NightBuster collegherà il centro di Torino con la periferia cittadina e con Beinasco, Borgaro, Cambiano, Candiolo, Caselle, Castiglione, Chieri, Collegno, Gassino, Grugliasco, Leinì, Mappano, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Rivalta, Rivoli, San Mauro, Santena, Settimo, Trofarello, Venaria e Volpiano. A questo va aggiunto che, nella sola notte di Capodanno, per la rete urbana di Torino, verranno rafforzati i passaggi notturni, dalle ore 22 alle ore 2,30, garantendo un passaggio ogni 30 minuti anziché ogni ora.

Per quanto riguarda il nostro territorio, un autobus della linea 10 gialla partirà dalla stazione di Caselle (ogni ora a partire dalle 23 fino alle 4), passando per Borgaro (via Lanzo), mentre a Mappano (via Courgné, via Rivarolo) passerà la linea 4 rossa. con capolinea Piazza Vittorio Veneto a Torino (ritorno da Piazza Vittorio Veneto ogni ora dalle 24 alle 5). Le tariffe (biglietti, abbonamenti) sono le stesse in vigore durante il giorno.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio