Amalia, un racconto sulla storia di due donne


1CASELLE – Oggi, presso la sala consiliare di Palazzo Mosca, verrà presentato il romanzo della giornalista Giorgia Garberoglio, che ha fatto della sua passione un modo di vivere.

di Alessia Sette

Nel tardo pomeriggio di oggi, lunedì 7 marzo, alle ore 18, la giornalista pubblicista free lance Giorgia Garberoglio, nella sala consiliare di Palazzo Mosca presenta il suo libro dal titolo “Amalia” (Feltrinelli).. La scrittrice ha pubblicato questo romanzo d’esordio nel 2015 e ha vinto il concorso Lancia Ypsilon Tellers. Oltre a occuparsi di cultura e di editoria per ragazzi, Garberoglio collabora con Leggo curando una rubrica fissa, Bookids, tutti i venerdì, e con La Stampa, da oltre 15 anni con la cronaca di Torino e con TorinoSette.

Il romanzo racconta la storia di due donne: Amalia  è una grande attrice, di quelle per cui il confine tra persona e personaggio è sempre incerto. Emma è la nipote, con la quale Amalia ha un rapporto speciale, racchiuso nei loro “racconti sul letto”: una storia tra le labbra di Amalia, le scarpe della nonna ai piedi di Emma e un filo di fumo nell’aria tra loro. Ma quando la donna muore, Emma, ormai affermata pittrice, capisce di non aver mai saputo chi fosse davvero la sua nonna: dal diario che le ha lasciato scopre l’Amalia dei giorni della guerra, una giovanissima modista, che viveva le sue passioni senza temere il giudizio della gente.


Commenti

commenti

Alessia Sette