L’assessore Spinelli: “L’area dove sorge la scuola materna Peloso è stata bonificata”


BORGARO – L’esponente di Giunta con deleghe ai Lavori Pubblici dà una prima risposta ai tanti interrogativi sollevati dal Movimento 5 Stelle sul plesso di via Garibaldi.

di G. D’A.

Luigi Spinelli

Luigi Spinelli

Alcuni giorni fa abbiamo parlato del sopralluogo compiuto dai due consiglieri grillini, Cinzia Tortola e Alessandro Carozza, all’interno della scuola materna G. Peloso e delle anomalie che gli stessi, secondo loro, hanno riscontrato all’interno dell’edificio, In attesa del prossimo Consiglio Comunale dove su questo punto verrà presentata un’interrogazione dei pentastellati e, si spera, saranno anche date delle risposte ai vari quesiti da parte della maggioranza, l’assessore ai Lavori Pubblici Luigi Spinelli ha reso pubbliche alcune brevi precisazioni.

Innanzitutto sulla questione legata alla bonifica dell’area Macchiorlatti, terreno sulla quale sorge non solo la materna, ma anche il nido e il centro dell’infanza. “Per quanto mi risulta tutta la zona è stata soggetta a bonifica e stiamo producendo tutta l’apposita documentazione per provare che non vi sono rischi per la salute dei cittadini. Per il resto le numerose osservazioni contenute nell’interrogazione del Movimento 5 Stelle avranno una risposta, ma mi sembra che in generale su tutta la faccenda ci sia un po’ troppa esagerazione”.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio