Il Coro Singtonìa e la prima del nuovo spettacolo “Un mondo di Musica”


Nel gruppo c’è anche un componente di Mappano. L’evento si svolgerà sabato 6 aprile presso la Chiesa di Santa Teresa d’Avila, via Santa Teresa 5 a Torino.

La musica del coro Singtonìa è un invito a viaggiare con le note, con canti da tutto il mondo. Si toccheranno diverse nazioni e continenti: dall’Argentina alla Nuova Zelanda, dal Sud Africa alla Finlandia e poi ancora in Brasile, Inghilterra, Polinesia, Giamaica, in modo da assaporare diversi generi musicali, tra ballate, tango, canti tribali, polka, haka, calipso e tanti altri sempre eseguiti a cappella o con leggere percussioni.

Singtonìa, che ricordiamo è composto da 30 elementi diretti da Caterina Capello,.gioca con la geografia, esplora il mondo della world music, delle canzoni tradizionali, folk e tribali o semplicemente di ispirazione popolare, mantenendo lo stile teatrale e gioioso che distingue da sempre le esibizioni del coro. Non tradisce tuttavia il repertorio storico riproponendo i cavalli di battaglia del genere spiritual e pop. Alcune citazioni e frasi celebri su viaggi, popoli, culture e confini faranno da curioso e sorprendente collegamento tra i brani.

Il nuovo spettacolo di Singtonìa “Un mondo di musica” si terrà sabato 6 aprile 2019 alle ore 21 presso la Chiesa di Santa Teresa d’Avila, Comunità dei Carmelitani scalzi, via Santa Teresa 5 a Torino.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio