A bordo campo: guida ai campionati di calcio delle squadre di zona


calcio-immagine-genericaIl Borgaro pareggia sul campo dell’Aygreville, il San Maurizo prosegue la sua andatura trionfante, pari per la Mappanese, bene il Caselle.

di Cristiano Cravero

Borgaro/Caselle/Mappano/San Maurizio Canavese – Fine settimana ricco di emozioni per il calcio delle nostre zone. Infatti nei vari campionati il bilancio è del tutto positivo per i nostri portacolori. Partendo dal Borgaro che, impegnato nel settimo turno sul difficile campo dell’Aygreville, è riuscito a portare a casa un buon pareggio che gli permette di restare in testa al girone A del campionato di Eccellenza in coabitazione con la Juve Domo. Un incontro emozionante quello del Borgaro, finito 1 a 1 dove i gol sono maturati nella fase dei minuti di recupero del match grazie alle reti del bomber di casa Mascherano e l’immediato pareggio di Pierobon del Borgaro. Il mister gialloblu Russo a fine incontro ha però recriminato le tante occasioni che i suoi giocatori hanno sprecato nel corso dell’incontro.

Nel campionato di Promozione girone B troviamo inquadrate nello stesso raggruppamento sia il Caselle che il San Maurizio. Per questa quinta giornata, il Caselle era impegnato sul terreno del Gassino San Raffaele dove i ragazzi di mister Gentile dopo un incontro appassionante hanno portato a casa un meritato successo per 3 a 2 centrando la prima vittoria stagionale dopo 4 sconfitte consecutive. I gol casellesi sono stati messi a segno da Buttacavoli al 45′, Savella al 28′ del secondo tempo e poi da un calcio di rigore al 37′ da Emanuel. Altra musica per il San Maurizio che con 4 vittorie e un pareggio guida il girone. I ragazzi di mister Di Muro dopo un bellissimo incontro hanno sconfitto il Lascaris con il risultato di 1 a 0 grazie ad un rigore concesso al 20′ del secondo tempo e trasformato da Trentinella.

Infine la Mappanese, impegnata nel campionato di Terza Categoria ha giocato il terzo turno del campionato sul difficile terreno dell’Accademia Inter. Una partita che inizialmente ha visto poche occasioni da gol con i padroni di casa che forti del terreno amico hanno tenuto a bada la compagine mappanese. Infatti il portiere Gincotti ha avuto i suo da fare a negare il gol al bomber Albanese sicuramente uno dei migliori in campo per l’Accademia. La ripresa ha visto un’inversione di rotta con i ragazzi di mister Esposito più determinati. All’11 del secondo tempo il bomber Albanese gela le speranze mappanesi portando in vantaggio i suoi. Ma a tempo quasi scaduto Gelain ha acciuffato il meritato pareggio per i portacolori mappanesi.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio