E’ tempo di TransBorgaro!


La manifestazione crossistica si svolge, oggi, domenica 20 novembre, in via Garibaldi. Come sempre ricco il programma della kermesse, con star di categoria italiane ed internazionali.

di Giada Rapa

15094865_1028025763987599_5576174447899218038_nBorgaro – La storica gara di motocross, giunta alla sua 38° edizione, quest’anno porta con sé un doppio cambio di location. La competizione si sposta infatti dall’area situata presso lo stradone di via Lanzo per trovare, in via Garibaldi, una sistemazione provvisoria. Provvisoria perché, dal 2017, la TransBorgaro troverà una “casa” definitiva presso l’area dell’ex-Torinello in via Stati Uniti. “Questo doppio cambio – spiega il presidente dell’ASD Borgaro Motocross e organizzatore dell’evento Bruno Morselli – è dovuto al fatto che nella nuova area rischiavano di non avere il tempo tecnico di preparare adeguatamente la pista. A parte la location, la gara è pressoché analoga agli anni precedenti, con la partecipazione di molti piloti di fama mondiale”.

Proprio la partecipazione di campioni pluri-affermati, che durante le gare si sfidano con “dilettanti purissimi”, fa della TransBorgaro una gara con una formula unica al mondo, che senza dubbio contribuisce al suo grande successo non solo in patria, ma anche all’estero. “L’anno scorso la nostra competizione ha avuto l’onore di finire su una rivista americana specializzata, la Motocross Action, che ha dedicato alla TransBorgaro ben 8 pagine” continua con orgoglio Morselli, che sottolinea anche l’importanza della collaborazione con l’amministrazione comunale nell’organizzazione di eventi di questo genere. “La collaborazione con il Comune nel corso degli anni è sempre stata di ottimo livello”. Anche quest’anno, insomma, con nomi di fama internazionale come Samuli Aro, Ivano Bessone, Broc Glover, Alessandro Puzar e Pekka Vehkonen e tanti altri, la gara prevista promette di emozionare tanti appassionati. L’unica incognita è legata al meteo, ma Morselli è cautamente ottimista. “Negli ultimi anni siamo stati fortunati, speriamo continui così” ha concluso.

PROGRAMMA DI GARA – Si inizierà alle ore 10 con la Coppa Famiglia, mentre alle ore 12 partiranno le corse Anni ‘70/’80/’90. L’ingresso è libero, con la possibilità di entrare nei paddock e ricevere autografi dai propri piloti preferiti. Per quanto riguarda la partecipazione diretta alla gara, non è possibile effettuare l’iscrizione, ma si accede esclusivamente tramite invito.

 


Commenti

commenti