IL PALLINO – Rubrica bocciofila sui tornei che si disputano in zona/3


Nella seconda giornata del Memorial Bussolino, che si svolge a Leinì, la formazione della Bocciofila continua la sua marcia trionfale. A Borgaro, nel terzo turno del torneo Montrucchio non sono mancate le sorprese.

di Cristiano Cravero

La formazione della Mappanese

La formazione della Mappanese

Borgaro/Leini – Nella serata di venerdì 18 novembre sui campi della bocciofila leinicese è andata in scena la seconda serata del Memorial Giovanni Bussolino, gara a quadrette riservata alla categoria CCDD e inferiori. I risultati della serata sono stati: DAMS – BRAGGION 13 a 10; FELM – BOCCIOFILA 2 a 13; MAPPANESE – CARROZZERIA GANDINO 13 a 9; OF. COLOMBARO – AZ AGRICOLA BUSSOLINO 13 a 12. Nel primo incontro si è assistito ad una nuova sconfitta del Team di Mario Braggion che dopo due incontri non è ancora riuscito a mettere in classifica i primi punti. Molto più concreto il DAMS che con un buon gioco di squadra ha portato a casa una preziosa vittoria. La formazione della Bocciofila sembra un rullo compressore che strapazza senza problemi gli avversari che le capitano sotto tiro. La buona precisione dei suoi accostatori unita alla grande performance dei due bomber hanno infatti annientato la FELM con un secco 13 a 2. Equilibrio, invece, nell’incontro tra la Gandino e la Mappanese. Per decretare il vincitore si è dovuto attendere oltre il tempo massimo, grazie ad un colpo di coda mappanese. Avvincente anche l’ultimo match della serata I blu della Colombaro quasi a tempo scaduto sono riusciti a ribaltare il passivo di 12 a 9 ad un attivo di 13 a 12..

Il team del Ponte Masino

Il team del Ponte Masino

Sempre nella serata di venerdì 18 sui terreni della Bocciofila Borgarese terzo turno del torneo commerciale intitolato ad Adele Montrucchio. I risultati sono stati i seguenti: AZIENDA AGRICOLA – RISTORANTE BOCCIODROMO 13 a 10; BORGARESE 2 – FLAYER 1 a 13; BORGARESE 3 – BORGARESE 1 10 a 13; CIRIACESE – CHIALAMBERTO 13 a 0; PONTE MASINO – TRASFORMATORI MONTRUCCHIO 9 a 13. La corsa verso il titolo di campione dell’azienda Agricola non vede battute di arresto e grazie alla vittoria di serata cementa ancor più il primato in classifica. Sconfitte brucianti per Borgarese 2 e Borgarese 3 che nei loro incontri nulla hanno potuto contro la forza degli avversari. Nuovi successi per la Ciriacese e per i Trasformatori Montrucchio che senza problemi hanno ottenuto facili vittorie. Ancora a zero punti il Ponte Masino che non riesce a trovare il giusto feeling tra i reparti per ottenere una vittoria che darebbe morale e punti preziosi per il proseguio del torneo.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio