Borgaro: alberi abbattuti tra via Italia e via Germania, sui social si apre la polemica


Diversi cittadini hanno criticato la scelta dell’assessora all’Ambiente, Federica Burdisso, la quale ribadisce che la decisione presa è stata dettata da motivi di sicurezza. Previsto per oggi alle 17 un incontro con un agronomo che meglio spiegherà la situazione.

di Giada Rapa

Borgaro – Ritrovarsi da un giorno all’altro con sette piante in meno non è stato piacevole per i cittadini borgaresi. Diversi di loro si sono infatti lamentati per la scelta dell’amministrazione di abbattere i 7 prunus situati nel prato tra via Germania e via Italia, rivolgendosi anche con toni abbastanza forti nei confronti dell’assessora all’Ambiente Federica Burdisso. Quest’ultima, di contro, difende la scelta, effettuata per motivi di sicurezza. “Non è stato piacevole prendere questa decisione, ma l’agronomo delle ditta che cura il verde pubblico ci ha consigliato di intraprendere questa soluzione dal momento che i prunus in questione presentavano segni di perimento, secchezza e un fungo bianco presente su tutti i rami. Se un tecnico agronomo ci suggerisce di intraprendere questa soluzione dopo aver potato, senza alcun problema, 150 piante di prunus presenti sul nostro territorio, immaginiamo che abbia più competenza di noi in merito alla questione.” spiega Burdisso, sottolineando anche che, a breve “verranno piantumanti nuovi alberi”.

Per coloro che fossero interessati ad approfondire ulteriormente l’argomento, per oggi pomeriggio alle 17 è previsto un incontro, proprio in via Germania, con l’agronomo della ditta appaltatrice.


Commenti

commenti