Borgaro: “In via Settimo nessun pericolo”


Dopo la caduta di un mattoncino dal paramano esterno avvenuta nel pomeriggio di ieri, lo stabile del civico 16 nei prossimi giorni sarà oggetto di lavori per renderlo più sicuro.

di G. D’A.

Borgaro – Poteva sembrare a prima vista un deja vu, il ripetersi della stessa scena vissuta qualche settimana fa in via Spagna, ma per fortuna, stando alle parole del Sindaco, Claudio Gambino, e dello studio di amministrazione del condominio, la situazione in via Settimo è molto diversa e più tranquilla. “Innanzitutto – ha sostenuto con forza il primo cittadino – non c’è stato nessun crollo come hanno riportato alcuni organi di informazione, ma solo la caduta di un mattoncino che in via precauzionale ha richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco per capire la gravità dell’episodio. Da parte dell’amministrazione comunale – ha concluso Gambino – abbiamo al momento transennato l’area di ingresso su via Settimo, in attesa che nei prossimi giorni vengano effettuati dei lavori di manutenzione del caseggiato”.

“Al più presto effettueremo con un ingegnere una perizia per valutare l’intervento da compiere per mettere in maggiore sicurezza lo stabile – hanno dichiarato dallo studio Progetto Casa che amministra la palazzina – ma escludiamo pericoli di tenuta del muro che comunque è stato oggetto di lavori circa 14 anni fa”.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio