Caselle: una petizione per mantenere l’isola pedonale in via Torino


La raccolta firme, promossa da un commerciante vicino al Movimento 5 Stelle locale, è partita on line nei giorni scorsi. Dalla maggioranza al momento affermano che la decisione definitiva non è stata ancora presa.

Caselle – Dei lavori su via Torino abbiamo parlato recentemente e su nostra domanda specifica il Sindaco Luca Baracco aveva risposto che attualmente la decisione di mantenere o meno il tratto di isola pedonale presente in quel pezzo di centro storico non era stata ancora presa. In attesa, un commerciante vicino al Movimento 5 Stelle cittadino ha deciso di giocare d’antico lanciando una raccolta firme on line sul sito Petizioni24.com.

“A causa di lavori di rifacimento manto stradale e marciapiedi in alcune vie limitrofe – si legge nel testo della petizione – è stato deciso di riaprire al traffico veicolare l’unico tratto di isola pedonale di Caselle, provocando danni economici ai commercianti della stessa. Si richiede all’amministrazione comunale di ripristinare l’isola pedonale al termine dei lavori“.

Nella maggioranza guidata da Baracco, però, sembra che siano diverse le idee in campo sul da farsi. C’è infatti chi spinge per la totale eliminazione dell’area, chi per il mantenerla così come è stata fino ad ora e chi, addirittura, auspica un suo ampliamento a partire con l’incrocio di via Mazzini.

 


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio