Borgaro e Mappano: due istituti comprensivi per la dirigente scolastica Lucrezia Russo


Lucrezia Russo

Da giovedì scorso, la preside delle scuole mappanesi ha assunto anche il ruolo di reggente in quelle borgaresi. Un incarico che cercherà di ricoprire al meglio, senza trascurare il ruolo di volontaria nella Croce Rossa e la famiglia.

di Giada Rapa

Borgaro/Mappano – Si prospetta un anno scolastico particolarmente intenso per Lucrezia Russo, Dirigente Scolastica di ruolo presso l’Istituto Comprensivo di Mappano, che da giovedì scorso ha anche assunto l’incarico di Dirigente Reggente per l’Istituto Comprensivo di Borgaro , prendendo il “testimone” lasciato dalla collega Liliana Bodini. Sebbene il doppio compito che la attende non sia affatto facile, per Russo occuparsi dell’I.C di Borgaro è una soddisfazione sotto vari aspetti. “Innanzitutto – spiega – da borgarese sono felice di dirigere l’Istituto del mio territorio -che ho imparato a conoscere in seguito al trasferimento dalla Puglia- e nella quale ho iniziato a insegnare”. Tuttavia Russo non nega che quest’anno rappresenterà una bella sfida, che lei è pronta a cogliere al volo.

“È la prima volta, nella mia carriera, che mi trovo a dover gestire due Istituti e so che non sarà semplice, ma farò del mio meglio. Sicuramente non ci saranno distinzioni tra gli istituti perché i ragazzi, che siano di Mappano o di Borgaro, saranno sempre al primo posto. Inoltre so di poter contare sull’aiuto di docenti, collaboratori scolastici e genitori di entrambi gli istituti, pronti a offrirmi il loro appoggio per gestire al meglio questa situazione” commenta Russo, dimostrando grande fiducia e l’immancabile entusiasmo che la contraddistingue.

E se la scuola per lei è sempre stato più un piacere che un dovere, la gestione dei due Istituti Comprensivi non è certo l’unico impegno che Lucrezia si troverà ad affrontare, dovendo far coincidere la vita scolastica con il suo ruolo di mamma – avendo 3 figli – e di volontaria della Croce Rossa di Mappano. “Anche il volontariato è una parte importante della mia vita: aiutare gli altri è un’esperienza che arricchisce e non potrei mai rinunciarvi”.


Commenti

commenti