Borgaro: il Gruppo Latella chiede le dimissioni dell’assessora mappanese Marcella Maurin


Marcella Maurin

La compagine di centro destra avanzerà la proposta durante il prossimo Consiglio Comunale. “Per buon senso e spirito civico” spiegano. “La mia presenza può ancora servire” ribatte l’interessata.

di Giada Rapa

Borgaro/Mappano – Era soltanto questione di giorni, poiché la questione era già stata proposta più di una volta e da molteplici parti. Ora il Gruppo Latella ha dato concretezza a un pensiero che ha attraversato la mente di molti: l’assessora mappanese Marcella Maurin deve dimettersi. È questo che chiederà la minoranza di centro destra in una mozione che verrà presentata nel corso del prossimo Consiglio Comunale.

Le motivazioni che portano a questa richiesta sono causate dalla nascita del neo Comune di Mappano e dal fatto che, se l’assessora sta ora ricoprendo questo ruolo, è dovuto quasi esclusivamente al consenso dei cittadini mappanesi. “Preso atto del recente voto contrario espresso dall’assessore (a) in merito all’ultima delibera di Consiglio Comunale legata alla vicenda Mappano Comune – si legge nel documento – si impegna l’assessore (a) Marcella Maurin, per buon senso e spirito civico oltre che per motivi sopra citati, di rassegnare le proprie dimissioni irrevocabili nelle mani del primo cittadino. Qualora ciò non dovesse avvenire chiediamo che il Consiglio Comunale esprima un voto favorevole affinché il Sindaco proceda all’immediata rimozione dall’incarico di assessore (a) finora ricoperto e al ritiro di tutte le deleghe in suo favore”.

Secca la risposta di Maurin. “Che facciano pure le loro richieste, poi si vedrà in Consiglio Comunale. Io il mio voto contrario sulla richiesta alla Regione Piemonte di abrogare la legge istitutiva di Mappano Comune l’ho dato, ma credo che, considerato il periodo difficile che si trova ad affrontare il neo municipio, sia più che mai necessaria una figura che faccia da ponte tra le due realtà. Per questo ritengo che il mio operato come mezzo di unione possa ancora essere utile”.


Commenti

commenti