“I cittadini si lamentano”, i 5 Stelle chiedono lo spostamento del palco a Cascina Nuova


I consiglieri comunali del Movimento nella prossima assemblea cittadina chiederanno che il palco presente in piazza della Repubblica venga montato all’interno della struttura di via Italia.

di Giada Rapa

Borgaro – Preservare la partecipazione dei cittadini ai momenti di svago e di divertimento promossi dall’amministrazione, senza dimenticare la tutela della quiete pubblica. Sono queste le premesse che stanno spingendo i consiglieri del Movimento 5 Stelle, Cinzia Tortola e Alessandro Carozza, a chiedere lo spostamento del palco da piazza della Repubblica a Cascina Nuova.

Nel corso degli anni sono stati parecchi i cittadini che hanno espresso qualche lamentela, sia per lo svolgimento delle serate e delle manifestazioni in piazza della Repubblica e sia per i rumori molesti che si verificano soprattutto in estate. È proprio in questi mesi che “a causa della permanenza del palco nella piazza, anche al termine dell’evento o delle manifestazioni, giovani e bambini utilizzano il palco come un gioco, creando forti rumori che rimbombano fino ai piani superiori, disturbando spesso il riposo notturno di coloro che abitano nella zona circostante”.

“Lo spostamento – continuano due i consiglieri di minoranza – avrebbe il vantaggio di garantire il non accesso indiscriminato, considerazione che al termine degli eventi il portone di ingresso di Cascina Nuova viene chiuso”.


Commenti

commenti