Borgaro: nuovamente rinnovata la convenzione con i City Angels sulla navetta 69


I volontari dal basco blu inizieranno a prendere servizio da lunedì 10 settembre e saranno operativi fino a giungo 2019. Come per l’anno precedente, anche in questo caso la convenzione costerà al comune 15.000 euro.

dalla Redazione

Borgaro – A pochi giorni dall’inizio dell’anno scolastico, il Comune ha rinnovato la convenzione che prevede la presenza dei City Angels durante alcune ore particolarmente “delicate” della Linea di trasporto pubblico 69 a causa della difficile coabitazione dei passeggeri, soprattutto borgaresi, con gli abitanti del campo Rom di strada Aeroporto. Per la prima settimana, ovvero da lunedì 10 a venerdì 14 settembre, i volontari dal basco blu effettueranno il servizio dalle ore 11 alle ore 14, mentre dalla settimana successiva la fascia oraria di intervento sarà dalle 13 alle 16. La convenzione resterà in vigore fino a giugno del 2019, per una spesa di 15.000 euro, esattamente come lo scorso anno.

“Siamo orgogliosi di aver rinnovato questa convenzione che in questi anni ha portato molti frutti, visto che sono nettamente diminuiti gli episodi di microcriminalità o di semplice fastidio verso studenti, donne e persone anziane a bordo dei mezzi di GTT che collegano la nostra cittadina con Torino. Abbiamo mantenuto la stessa fascia oraria di intervento, perché era quella in cui erano stati segnalati più problemi nel corso di questi anni” ha commentato il Sindaco Claudio Gambino. Il compito dei City Angels è quello di monitorare e segnalare alle forze dell’ordine – in primis carabinieri, polizia e municipale – eventuali episodi strani o particolari e le problematiche dell’utenza.


Commenti

commenti