Borgaro: un week end all’insegna della Befana


Dalla Pro Loco all’associazione pugliesi, dal Gruppo Alpini ai lucani e ai Pensionati. Diverse le associazioni locali che hanno festeggiato l’Epifania, proponendo eventi adatti a grandi e piccini.

di Giada Rapa

Borgaro – Il fine settimana appena trascorso è stato all’insegna di una sola festa, ovvero quella dell’Epifania. Sono stata diverse, infatti, le associazioni locali, che hanno organizzato eventi per tutti i gusti. Si è iniziato dalla Pro Loco che, in collaborazione con l’associazione Pugliesi, ha organizzato la 6a edizione di “Aspettando la Befana” nella serata di venerdì 5 gennaio presso l’Hotel Atlantic. Musica e balli con il gruppo Amici della Notte, che ha intrattenuto i circa 220 presenti tra adulti e bambini. Soddisfatti i Presidenti delle due associazioni, Tommaso Villani e Michela Villani.

Sabato 6 gennaio i festeggiamenti per l’Epifania sono iniziati con il Gruppo Alpini di Borgaro, che presso la sua sede in via Stura 2 ha organizzato un pranzo a base di fritto misto alla piemontese e che ha riscosso grandissimo successo. Proprio come lo scorso anno, anche per il 2018 un euro a coperto per ogni pranzo o cena organizzati dal Gruppo saranno accantonati per il Fondo Solidarietà. Pomeriggio completamente dedicato ai bambini quello proposto dall’associazione Lucani di Borgaro Orazio Flacco, che presso la sala conferenze di Cascina Nuova ha distribuito calze e dolciumi ai più piccoli e panettone e pandoro anche per gli adulti. La Pro Loco, ha invece offerto bicchieri di cioccolata calda a tutti i presenti. Buona la partecipazione nonostante le giornata piovosa.

Conclusione a ritmo di musica alla sera con l’associazione Pensionati, il cui Direttivo – oltre al divertimento e ai balli con la presenza dell’orchestra Nando e Terry – ha offerto una gustosa cena ai suoi associati presso il salone di Villa Tapparelli. Circa 90 i presenti, dal momento che qualcuno ha dovuto dare forfait all’ultimo momento a causa dell’influenza.


Commenti

commenti