Maggioni-Righi: a vincere è nuovamente l’Atalanta


Così come lo scorso anno, anche per la 39a edizione la finale è stata tutta italiana, con la vittoria della squadra bergamasca contro il Genoa. Terzo posto per gli inglesi del Tottenham.

di Giada Rapa

Borgaro – Per il secondo anno consecutivo è la squadra dell’Atalanta a vincere il Torneo di calcio Internazionale Maggioni-Righi. Ottima la prestazione della squadra nero azzurra, che ha sconfitto in finale per 2 a 1 quella del Genoa. Terzo posto invece per il Tottenham, che ha battuto la Juventus. La classifica del Torneo si conclude quindi così: 1° posto per l’Atalanta, 2° Genoa , 3° Tottenham, 4° Juventus, 5° Sampdoria, 6° Chieri, 7° Dynamo Kiev, 8° Zenit San Pietroburgo, 9° Lascaris, 10° Torino, 11° Sagamihara e 12° Borgaro Nobis.

Nella Top 11 abbiamo i seguenti vincitori: Thomas Mondaldo del Genoa, Francesco La Manna (Juventus), Davide Buffo (Genoa), Maximus Tainio (Tottenham), Caleb  Memeh Okoli (Atalanta), J’Neil Lloyd Bennet (Tottenham), Ruben Costa e Patrizio Masini (Genoa), Roberto Piccoli (Atalanta), Franco Tongya (Juventus) e Diallo Amad Traore (Atalanta).

Il Trofeo Fair Play “Piero Stradella” se lo aggiudica per il secondo anno consecutivo il Tottenham, la coppa per la squadra più disciplinata va al Lascaris, mentre il premio per il miglior giocatore del Torneo designato dagli allenatori delle altre squadre va ad Alessandro Cortinovis dell’Atalanta. Il premio per miglior giocatore italiano è andato a Niccolò Poppa della Juventus, quello del miglior giocatore straniero a Dilan Markanday del Tottenham, mentre quello di miglior giocatore dilettante è andato a Lorenzo Saletti del Lascaris. Il miglior giocatore dell’ASD Borgaro è stato invece Matteo Zunino, mentre Troy Parrot del Tottenham ha ricevuto il riconoscimento come capocannoniere del Torneo. Sempre del Tottenham anche il miglior allenatore.


Commenti

commenti