La parrocchia borgarese presenta il Concerto di Beneficienza con il Coro Vox Viva


Le offerte della serata, prevista per sabato 16 marzo, saranno devolute al progetto “Siria – Ospedali Aperti” per il potenziamento di tre ospedali no-profit di Aleppo e Damasco.

di Giada Rapa

Borgaro – Sabato sera all’insegna della musica e della beneficenza grazie al Coro Vox Viva di Torino, diretto dal Maestro Dario Piumatti. La Parrocchia dei SS. Cosma e Damiano, presso i suoi locali situati in piazza della Fontana 6, ospiterà infatti questo coro, nato nel 2011 e che riunisce giovani cantori, alcuni anche di Borgaro, accomunati dall’amore per la musica e per le emozioni che essa è in grado di suscitare e trasmettere attraverso il canto.

L’ingresso è libero e le offerte della serata saranno destinate alla campagna “Siria – Ospedali Aperti” un progetto promosso dalla fondazione AVSI, insieme a Cor Unum e alla Fondazione Gemelli. L’obiettivo principale è quello di assicurare l’accesso gratuito alle cure mediche ai siriani poveri, attraverso il potenziamento di tre ospedali no-profit: l’Ospedale Italiano e l’Ospedale Francese a Damasco, e l’Ospedale St. Louis ad Aleppo. Questo progetto ha già assicurato più di 15.000 cure gratuite e punta ad arrivare a 50.000 entro i prossimi due anni. Un intervento che si è reso necessario a causa di una crisi sanitaria senza eguali: in Siria quasi 11,5 milioni di persone infatti, di cui il 40% bambini, al momento non ricevono adeguate cure mediche.


Commenti

commenti