Borgaro e Caselle, tra divertimento e iniziative solidali


A Borgaro, Carnevale danzante per l’Associazione Pensionati e in maschera per gli Amici Campani. Bagna Càuda Benefica a Caselle per aiutare i Vigili del Fuoco Volontari ad acquistare una nuova autopompa.

dalla Redazione

Lo scorso fine settimana ha visto molteplici eventi sia sul territorio di Borgaro sia su quello di Caselle. A Borgaro i protagonisti sono stati gli Amici Campani, con il loro “San Valentino in Maschera” e l’Associazione Pensionati con il San Valentino danzante, mentre nella città dell’aeroporto si è tenuta la Bagna Càuda Benefica dei Vigili del Fuoco Volontari.

Amici Campani – Anche per questo 2020 ha avuto un grandissimo successo l’iniziativa promossa dall’associazione, che per il quarto anno consecutivo ha unito i festeggiamenti per il Carnevale alla celebrazione di San Valentino. Sono stati ben 200 i partecipanti che sabato 15 febbraio hanno affollato l’apposita sala dell’Hotel Atlantic, di cui 25 in particolare hanno deciso di aderire fedelmente al tema della serata, ovvero il Gran Galà. Ovviamente sono anche state premiate le maschere più belle: 1° posto per Nunzia Valente per il costume più originale e per Marisa Belletti per l’abbigliamento più elegante, mentre al 2° posto è stata premiata Concetta Festa. Un riconoscimento per la sua costante simpatia è andato a Raffaele Terlizzi, Presidente dell’Associazione Lucani di Borgaro “Orazio Flacco”.

Associazione Pensionati – Nella stessa serata, l’Associazione Pensionati ha proposto una serata all’insegna della buona musica e dei balli di gruppo, a dimostrazione che anche chi è un po’ più avanti con gli anni ha ancora tanta voglia di divertirsi in compagnia. I membri del Direttivo, guidati dal presidente Giorgio Manara, hanno offerto ai circa 80 partecipanti bugie e salatini, senza dimenticare il tradizionale omaggio floreale -in questo caso una rosa- distribuito a tutte le donne presenti.

Vigili del Fuoco Volontari – Sempre sabato 15 febbraio si è invece tenuta la 4a edizione della Bagna Càuda Benefica, svoltasi al fine di raccogliere fondi per l’acquisto di una nuova autopompa, che permetterà ai Vigili del Fuoco Volontari di Caselle di intervenire in modo più efficiente qualora si verificasse un incendio. Sono state più di 300 le persone che hanno aderito all’iniziativa, che ha permesso di raccogliere 3.300 euro, che andranno ad aggiungersi ai 100.000 euro raggiunti finora. Tuttavia, l’obiettivo di 173.000 euro è ancora un po’ lontano. Per questo, come dice lo slogan della campagna, “Aiutateci ad Aiutare”: chiunque volesse contribuire alla raccolta fondi, può effettuare un versamento all’ IBAN IT 82K0335901600100000146753 o inviare una mail all’indirizzo guardieafuoco1791@libero.it


Commenti

commenti