Borgaro: un riconoscimento per il giovane ginnasta Marco Barchi


Continua l’impegno dell’amministrazione borgarese nel ricercare e premiare i giovani del territorio che si sono distinti per i propri meriti sportivi.

di Giada Rapa

Ha 19 anni e nonostante il lungo periodo di lockdown ha appena concluso brillantemente il suo esame di maturità scientifica presso il Liceo Galileo Ferraris di Torino con il risultato di 100/centesimi. Suona la chitarra, canta e compone canzoni, essendo frontman dei The Chasteners, gruppo musicale dall’anima metal. E si allena diverse ore al giorno nella Ginnastica Artistica Maschile, dove milita in Serie A insieme alla Libertas Vercelli.

Proprio per i suoi ottimi risultati sportivi -tra i più recenti, un oro nel Campionato Regionale Gold, Categoria Senior- la scorsa settimana il giovane Marco Barchi è stato premiato dal Sindaco Claudio Gambino e dal Vicesindaco e assessore allo Sport Fabrizio Chiancone. Marco, che ha letteralmente mosso i primi passi all’interno del mondo della ginnastica con la Libertas Viva Borgaro quando aveva poco meno di tre anni, è l’ultimo in ordine di tempo di quella che sta diventando davvero una lunga fila di eccellenze borgaresi in ambito sportivo, che hanno saputo coniugare l’impegno nelle diverse discipline con quello scolastico.

Marco punta ora al superamento del test di Medicina, al fine di “poter poi scegliere una specializzazione che riesca ad appagarmi dal punto di vista professionale, soprattutto per mettere le mie capacità per aiutare il prossimo”. Per quanto riguarda lo sport, invece, un occhio è sempre puntato alla Nazionale. “Un grazie va a mio padre, che mi segue sia come allenatore sia come fisioterapista. Senza di lui tutto questo non sarebbe stato possibile” ha dichiarato Marco in conclusione.


Commenti

commenti