1 febbraio 1976 – 1 febbraio 2021: 45 anni di Croce Verde Borgaro-Caselle


Pochi giorni fa è stato l’anniversario di nascita della sezione del nostro territorio. In attesa che si possa festeggiare questo importante traguardo, riportiamo un breve commento di Mauro Giordano, uno dei fondatori del servizio, riferiti proprio a quel concitato periodo.

E’ uscito il numero di gennaio 2021 di SullaScia.net LEGGI IL GIORNALE / SCARICA IL GIORNALE

dalla Redazione

Dal libro di Mauro Giordano ”Croce Verde Torino-I miei primi 25 anni di servizio”, capitolo 6: “La sezione di Borgaro (…) Io e Giovanni fissammo come scadenza massima la fine del 75 – gennaio 76 per l’avvio operativo della Sezione. Così ad ottobre ‘75 organizzai il primo corso militi. Il corso durò fino a gennaio 1976, suddivisi poi gli uomini per squadra e potei riferire ufficialmente alla Sede do Torino che dal 1° febbraio 1976 la sezione di Borgaro era operativa”.

“Ne diedero annuncio Il Risveglio del Canavese di Ciriè e Cose Nostre di Caselle – ricorda il fondatore del sodalizio – e il 1° febbraio 1976 era una domenica e caso vuole che fosse di festivo la prima squadra composta da: Carlo Barba, milite tutt’ora in servizio), Carlo Chiusano (deceduto), Serafina Detoni, (deceduta), Remo Sedola, vivente, non più in servizio”. Da quel lontano 1 febbraio 1976 ad oggi sono trascorsi 45 anni. Auguri Croce Verde Borgaro-Caselle. Grazie ai militi fondatori, grazie ai militi che sono passati nel tempo e grazie agli attuali militi che proseguono il servizio. “Lo spirito di solidarietà resta integro nel tempo ed indimenticabile lo spirito che unisce, lega, fraternizza, gioisce, ed a volte rattrista uomini e donne che non si sono mai fermati, da 45 anni!”.

Un inchino a tutti loro.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio